Dipendenza dall’Alcol

Dipendenza dall'AlcolLa dipendenza dall’alcol è quella condizione che vede una persona ricorrere a questa sostanza in modo continuativo, soprattutto in particolari momenti di difficoltà, a tal punto da non riuscire più a distaccarsene.

Questo è dovuto al fatto che l’alcol, man mano che se abusa, crea una rapida assuefazione, ciò vuol dire che la persona sviluppa una certa tolleranza agli effetti dell’alcol ed è portata ad assumerne quantità maggiori per poterli sperimentare nuovamente.

La dipendenza dall’alcol è, molto probabilmente, tra le più insidiose da individuare e debellare, questo perchè si tratta di una sostanza legale il cui uso è socialmente tollerato.

Per comprendere questo fenomeno basti pensare che gran parte dei consumatori abituali, infatti, non si rendono conto di esserne diventati dipendenti, perchè considerano l’uso di alcol del tutto normale, ritenendolo parte integrante di una serata “diversa” insieme agli amici e utile per potersi tirare su in alcuni momenti di abbattimento morale.

Infatti l’alcol, proprio come avviene con qualunque altro tipo di droga, è usato per distogliere la mente da un problema o da un disagio, per mettere a tacere situazioni o emozioni sgradevoli o dolorose, ma anche per superare difficoltà relazionali.

Per tutti questi motivi, la dipendenza dall’alcol può tranquillamente essere considerata una tossicodipendenza a tutti gli effetti.

Al pari di qualunque altra tossicodipendenza, la dipendenza dall’alcol si manifesta con alcuni sintomi che lasciano comprendere quale possa essere la reale condizione in cui si sta ritrovando una persona.

Un alcolista, infatti, assume alcol per provare un certo piacere e, man mano che la sua tolleranza aumenta, ha la tendenza ad incrementarne le quantità per poter continuare a provare quella sensazione piacevole, a tal punto che, in molti casi, non riesce a resistere all’impulso di assumerne (fenomeno detto craving), perdendo del tutto il controllo sull’uso di alcol.

Chi vive una condizione di dipendenza dall’alcol, avrà la tendenza ad isolarsi sia dalle normali relazioni sociali, incluse quelle familiari, con conseguenze sulle varie aree della sua vita (amici, lavoro, scuola, hobbies, ambizioni, ecc…), fino a preferire la “compagnia” dell’alcol a quella delle altre persone, tant’è che un chiaro indicatore di dipendenza dall’alcol è legato al fatto che, presto o tardi, l’alcolista inizierà a bere da solo e di nascosto.

La dipendenza dall’alcol si ripercuote anche nel comportamento, tant’è che la persona avrà un atteggiamento spesso irascibile e aggressivo, soprattutto quando sarà impossibilitata a bere, che si placherà leggermente soltanto quando riuscirà ad assumerne ancora.

Molto spesso la persona che abusa di alcol tenderà a trascurare anche sé stessa, la sua salute, la sua igiene, i vari impegni o obblighi sociali, familiari o professionali, mettendo tutto in secondo piano perchè le sue energie e la sua attenzione saranno rivolte al modo per poter bere.

Oltre a tutto questo, il principale indicatore di dipendenza dall’alcol si riscontra quando la persona, per un motivo o per un altro, non ha la possibilità di bere e, di conseguenza, iniziano a manifestarsi i vari sintomi di astinenza dall’alcol perchè l’organismo è talmente abituato all’alcol che quando viene a mancare la persona avverte una serie di disagi che, solitamente, spingono la persona a fare di tutto per poter bere nuovamente e placare questo senso di malessere.

Fino a qualche tempo fa si credeva che la dipendenza dall’alcol e i vari sintomi della crisi di astinenza fossero i principali motivi per cui una persona non riuscisse a smettere di bere, ma adesso sappiamo che le cause dell’alcolismo sono ben diverse.

Puoi Ottenere la Libertà dalla Dipendenza con una Telefonata, Chiama il Centro di Recupero Alcolisti Narconon Il Gabbiano